Eventi

Collezione Salce di Treviso, la mostra del manifesti sostenibili firmata da Guasco e realizzata con il contributo di Itlas

Fino al 17 marzo al Museo Nazionale Collezione Salce di Treviso è  possibile visitare la mostra "Verso il boom! 1950-1962", con le opere di grafica pubblicitaria che hanno anticipato e rappresentato la ripresa economica del secondo dopoguerra. 

La mostra è affiancata dalla monografica di Riccardo Guasco "Punt e a capo, Manifesti Sostenibili 100% Bio", allestita in collaborazione con Treviso Comic Book Festival e con il contributo di Itlas. Inaugurata lo scorso 28 settembre, la monografica è curata da Nicola Ferrarese: Guasco è fra gli artisti contemporanei che meglio interpretano il manifesto illustrato e proprio per questa ragione ha scelto di inserire otto dei suoi inediti sul tema della sostenibilità all’interno dell’esposizione dei grandi del cartellonismo e della comunicazione degli anni Cinquanta e dei primi anni Sessanta.

Guasco ridisegna uno stravolgimento parallelo a quello che, proprio in quegli anni, i nuovi prodotti di consumo portarono nella vita degli italiani, svelandoci la pubblicità di nuovi e miracolosi prodotti immaginari, tutti rigorosamente sostenibili, tutti assolutamente bio: dai sacchetti ecologici alle automobili autoricaricanti, dal ristorante a impatto zero ai prodotti di cosmesi non testati su animali, dall’allevamento delle api da balcone alla casa intelligente.

Temi da sempre cari a Itlas, attenta per politica aziendale alla sostenibilità e alla salute dell’uomo.

Per informazioni:
Museo Nazionale Collezione Salce www.collezionesalce.beniculturali.it 

Leggi gli altri articoli
Leggi articolo
Eventi
16 Set 2020

Maria Cristina Piovesana in diretta con ITLAS

Leggi articolo
Sostenibilità
16 Dic 2020

Il legno non può essere formaldeide free

Leggi articolo
News
26 Dic 2019

ITLAS, Dei Tos nuovo Presidente di Confindustria Serbia

To top
contattaci
Scrivici su Whatsapp